18 maggio, 2012

TI AMO, TI ODIO, MI MANCHI di Niamh Greene

Descrizione: 
Vivere una vita felice non è complicato. Basta seguire delle regole precise. Per esempio: mai mollare un uomo solo perché ha mangiato l'ultimo orsetto gommoso della confezione. Mai trasferirsi in un rudere fatiscente per "ritrovare se stessi": si rischia solo di diventare lo zimbello altrui e di coprirsi di ridicolo davanti a tutti. E soprattutto, non innamorarsi di un uomo che ha due figlie, un attaccamento morboso alla defunta moglie - una donna perfetta che nessuna compagna potrà mai rimpiazzare - e una madre che ti tratta come se fossi la domestica e pensa che la tua unica funzione sia quella di pulire e tenere in ordine la casa. Maggie passa da una disavventura all'altra, perde il lavoro a Dublino, rinuncia alle sue Jimmy Choo per calzare orribili stivali da lavoro e si rifugia nella sonnolenta cittadina di Glacken. Ma è una donna testarda, non si arrende ed è anzi pronta a tutto pur di conquistare la gioia e la serenità che merita. Una vita perfetta e un amore da sogno sono lì ad aspettarla. 

Il mio piccolo parere:
Altro libro della Newton Compton della collana a 9,90€. Anche per questo libro, il titolo italiano non ha nulla a che fare con il titolo originale "Rules for a Perfect Life" e a mio parere neanche con la storia.
Ti amo, ti odio, mi manchi è un romanzo piacevole, altro libro della serie "genere Sophie Kinsella".
La storia di Maggie è una commedia romantica abbastanza prevedibile ma scritta bene ed è molto scorrevole. 347 pagine che vi faranno ridere ma anche commuovere.
Per le amanti del genere, è da leggere.

Se invece avete già letto questo libro e l'autrice vi è piaciuta, scritti da lei potete trovare anche:
-Uomini: l'importante e farli soffrire.
-Uomini maledetti bugiardi.





1 commento:

Ariel Scrittrice ha detto...

Questo romanzo è stato per me una piacevole lettura, però concordo sul fatto che, molte volte, sarebbe meglio tradurre letteralmente i titoli dalla lingua originale all'italiano, perchè si rischia di trovarsi con un titolo che non coglie pienamente l'essenza della storia.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...